Suor Barbara con uno studente a Bandipur, Nepal.

Suor Barbara con uno studente a Bandipur, Nepal.

di Trudy Hamilton           

Fondata 32 anni fa, la scuola Notre Dame di Bandipur, in Nepal, è iniziata con 50 studenti in un capannone (ex stalla di capre). Oggi la scuola ha 820 studenti. Il successo della scuola è parzialmente dovuto all’importanza data all’inclusione; quasi la metà degli studenti sono donne. Molti studenti si sono laureati nelle università di tutto il mondo. Negli ultimi anni, gli studenti provenienti da famiglie più ricche fuori dal villaggio si sono uniti a noi nelle classi 11 e 12 per prepararsi all’università.

Suor Barbara Soete ha insegnato in Nepal dal 2006. Ha scelto di lavorare nel piccolo e remoto villaggio di Bandipur dopo aver ascoltato storie da sua sorella, suor Andre Maureen Soete, che ha lavorato in Giappone per molti anni e ha trascorso un anno in Nepal. “Era un luogo di grande bisogno”, ha detto suor Barbara.

Le suore condividono la loro fede, se richiesto, ma la loro fede è principalmente espressa dal modo in cui vivono; l’istruzione è la loro priorità assoluta.

“Prendiamo i bambini poveri che non avrebbero altra scelta che accettare il lavoro come  manovali in un ambiente limitato e diamo a loro accesso all’istruzione superiore in Nepal e nel mondo”, ha affermato la sorella Barbara. “È stupendo.”

Foto per gentile concessione di: Ken Buslay, Germania